Se si vuole controllare anche il cielo…

Pechino è già in trepida attesa delle Olimpiadi. La città verrà, nell’intento del governo cinese, completamente trasformata per mostrare al mondo quanto la superpotenza asiatica sia avanzata tecnologicamente e culturalmente. Hanno anche predisposto, sui rilievi adiacenti la metropoli, degli speciali cannoni con il compito di controllare il meteo in vista dell’evento olimpico. Dette macchine spareranno cartucce nel cielo contenenti agenti … Continua a leggere

L’inceneritore.

E’ notizia di ieri l’accordo fra sei province piemontesi (fra cui Asti e Alessandria) di costruire un inceneritore, o meglio un termovalorizzatore, in comunione per lo “smaltimento” di rifiuti e la contestuale produzione di energia. Il problema cui si vuol far fronte con detta prospettiva è sempre lo stesso: la creazione di energia alternativa alla combustione di gas o petrolio. … Continua a leggere

Diamo a Fidel quel che è di Fidel.

L’altro giorno vidi in televisione un servizio su Cuba. In particolare il giornalista si soffermava su come, nonostante le divergenze ideologiche, apparentemente invalicabili, sempre più giovani studenti americani si trasferissero in quella che è considerata la perla del caribe. Il motivo? Per studio. Già, perché sembra che per molti aspiranti medici americani l’università cubana di medicina sia più appetibile delle … Continua a leggere

Nuove opportunità

Questo blog è nato da pochissimo tempo e, superate le iniziali difficoltà dovute alla (decisamente) scarsa conoscenza del mezzo da parte dell’ideatore, si inizia già ad apprezzarne i lati positivi. Quali? Innanzitutto la soddisfazione di vedere che, di giorno in giorno, Voi lettori siete sempre di più ed iniziate a interagire con il blog e le opportunità che Vi offre … Continua a leggere

Ci risiamo …

Ci risiamo. Con l’approssimarsi dell’estate, come purtroppo ormai consolidata consuetudine, nei centri urbani più popolati e più insensibili alle problematiche ambientali, si provvede al “rogo dell’immondizia” che, prodotta in quantità smisurata, viene abbandonata per strada nei cassonetti e non raccolta dall’amministrazione locale. Di tale civile pratica verrà, appunto, incolpata l’autorità locale senza considerare minimamente che il problema potrebbe essere risolto … Continua a leggere

Il rispetto per il secondo …

Il Giro d’Italia 2007 si è concluso con la vittoria di Danilo Di Luca dopo tappe, come piacevole consuetudine nel nostro Giro, avvincenti ed appassionanti, quasi da cineteca (basta pensare alle Tre Cime di Laveredo o allo Zoncolan). Purtroppo però a tener banco in ambito ciclistico non sono state le fatiche degli atleti ma alcune antiche, e difficili da estirpare, … Continua a leggere

Alì …

Alì “il chimico” è stato condannato a morte dal Tribunale per i crimini di guerra di Baghdad. Ali Hassan al Majid, cugino di Saddam, soprannominato “il chimico”è stato ritenuto responsabile dello sterminio di 180.000curdi alla fine degli anni 80’. Il triste soprannome gli era stato affibiato per i mezzi con cui detto sterminio era stato attuato: i gas chimici, letali … Continua a leggere

Centrale a biomassa a Bistagno? NON per noi, grazie!

Negli ultimi periodi si è discusso molto, tramite la disponibilità del periodico locale ”L’Ancora”, sulla possibilità di costruire una centrale  a combustione di biomassa nel nostro Comune. Tutto è nato da una delibera approvata dall’amministrazione locale con la quale la medesima si dichiarava non contraria a detta possibilità. I cittadini bistagnesi vennero a conoscenza di tale decisione solo per caso, … Continua a leggere

Ritorno al passato ?

E’ notizia di qualche giorno fa la decisione del Santo Papa di reintrodurre il rito in latino nello svolgimento della Messa. Per molti è un ritorno al passato, per altri ancora è l’ennesima prova della mentalità retrograda della Chiesa, più preoccupata a salvaguardare i suoi dogmi che ad affrontare le nuove problematiche che affliggono la nostra società. Più semplicemente si … Continua a leggere